Progetto Safeport – Rapporto Finale

18 novembre 2014
Category:
Press

This post is also available in: Sloveno

Il progetto Safeport è terminato, ma la cooperazione non si ferma”, si chiude così il rapporto finale del progetto di cooperazione transfrontaliera tra Italia e Slovenia sulla sicurezza in porto. Un report che stupisce perché sfrutta la semplicità e l’immediatezza di un mezzo inusuale – un video realizzato con la tecnica della motion graphic - per raccontare la complessità di un progetto durato oltre cinque anni.

 

Realizzato nelle due lingue ufficiali del progetto, italiano e sloveno, il video sviluppa tre principali argomenti: la presentazione del progetto stesso, con i suoi obiettivi e gli attori coinvolti; le sue due aree di intervento – la sicurezza in porto e la riduzione dei rischi ambientali – e, quindi, le relative azioni poste in essere durante i cinque anni di cooperazione; uno sguardo al futuro, con l’auspicio che il tema della sicurezza sul lavoro diventi parte fondamentale di ogni politica di competitività nel Mediterraneo, e non solo.

 

Il video, della durata di 3 minuti, utilizza una grafica accattivante e sintetica di ispirazione infografica che consente una fruizione piacevole di dati e informazioni complesse. La voce narrante approfondisce e integra quanto si vede e si legge sullo schermo.

Comments are closed.